cerca

Ricerca personalizzata

10 set 2013

Fitwalking: nuova passione


Il mio incontro con questa disciplina sportiva è avvenuto, contrariamente a quanto si possa pensare, a lavoro.

La società che ha in gestione la direzione del parco commerciale a cui sto lavorando, e che è in parte attivo già da un anno e mezzo, ha promosso l'iniziativa 10.000 passi per stare bene. L'obiettivo è di promuovere il benessere attraverso il camminare all'aria aperta, e rendere i centri commerciali punti di aggregazione o riferimento per la comunità non solo più basati sul consumo ma su nuove forme di socialità e tempo libero (cosa si fa per fidelizzare la clientela ;-) ).


Presa dalla curiosità e dalla necessità di presenziare per conto del nostro ufficio che si occupa dello sviluppo del Parco Commerciale ho cominciato a frequentare gli appuntamenti, uno alla settimana, tutti i martedì da giugno a ottobre.

Il Fitwalking è una disciplina sportiva che nasce circa 10 anni fa da un'idea dei piemontesi f.lli Damilano (campioni olimpionici) che danno una nuova forma alla passione del camminare, unendo la normale pratica della camminata alla pratica sportiva.

Per praticare il Fitwalking occorre una attrezzatura base fatta di un buon paio di scarpe da running, un paio di calze, pantaloncini lunghi o corti ( a seconda della stagione); tutto il resto sono accessori!
Noi, per motivi di visibilità camminando tra le aree esterne dei negozi, indossiamo anche una pettorina con bande fosforescenti e il logo dell'iniziativa.

Le uscite sono guidate da un'istruttrice di Fitwalking (la bravissima Cassandra) che guida il gruppo nel perimetro del parco Commerciale, lungo un percorso di circa 4 km ad un ritmo un po' più veloce di una "passeggiata" (solitamente la velocità media si aggira sui 6 km/h per circa 40 minuti) .
Il giro ha previsto anche alcune entrate dentro il punto vendita Decathlon, che poi gentilmente alla fine della camminata ci ha messo a disposizione una bottiglietta di integratore a testa!
        
                     

Il passo è sostenuto ma non si corre e la tecnica è molto semplice anche per chi inizia. L'importante è non scendere al di sotto di una certa velocità, che è di 6km/h, soglia che separa la semplice passeggiata dalla pratica sportiva del Fitwalking. C'è poi una tecnica in cui busto, braccia e gambe sostengono il passo con un movimento che ricorda quello dell marcia, ma è meno esasperato.


Risultato: si cammina insieme, si bruciano i grassi, si suda meno che a correre, si riattiva la circolazione e a fine sessione non ci si sente degli "stracci" (soprattutto con il gran caldo!) come dopo un corsa.

Oltretutto è un'ottima preparazione per chi pratica la corsa abbastanza regolarmente. Nel mio piccolo, ho avvertito un netto miglioramento nella resistenza delle mie sessioni di running e sono riuscita a superare agevolmente i 5 km, cosa che prima faticavo a fare!

Ad oggi ho già percorso, in 4-5 uscite, circa 20 km, godendomi ogni martedì l'estate all'imbrunire e liberando le tossine accumulate da una giornata passata in ufficio. Poi ritorno a casa, doccia veloce, cena frugale e un po' di gioco coi miei cuccioli prima di metterli a letto.


Sicuramente fare Fitwalking in un centro commerciale è meno accattivante che farlo in un percorso in mezzo alla natura. C'è da dire però che al Settimo Cielo Retail park gli spazi sono ampi, le montagne e la collina vicini all'orizzonte e il traffico delle autostrade non si avverte.


La cosa positiva invece è che pratico un'attività fisica all'aria aperta all'uscita del lavoro, il che azzera completamente il tempo di spostamento per fare sport! Per me, che faccio tanti km per rientrare a casa, fa la differenza!

Altre iniziative analoghe sono anche nei centri Le Fornaci Megashopping (Beinasco) e Snos (Torino).
Se volete leggere qualche notizia in più sul Fitwalking la trovate qui 

E voi, praticate regolarmente o avete mai pensato di provare il Fitwalking?




3 commenti:

  1. mai conosciuto...ma voglio informarmi! mi manca fare sport con regolarità, com'era prima della gravidanza...pian piano ci riuscirò :') ...spero!

    RispondiElimina
  2. vai sul sito , ora l'hanno rinnovato e trovi i centri autorizzati coi recapiti. Se ti piace l'attività all'aria aperta, informati e prova, vedrai che ti piacerà!
    Altrimenti clicca sul link 10.000 pass e scopri i centri commerciali che aderiscono all'iniziativa, hai ancora un mese per provare!

    RispondiElimina

Vuoi commentare il post? Lascia una traccia!